♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

venerdì 18 gennaio 2019

Frittata con pane raffermo



In passato vi ho spiegato come utilizzare il pane raffermo in vari modi:

qui come fare i canederli
qui come preparare delle frittelle di carnevale.

Molte sono le ricette per riutilizzare il pane avanzato e tra queste c'è anche la frittata di pane di cui oggi vi spiegherò la ricetta molto, molto semplice.



Ingredienti:

150 gr. di pane raffermo
2 uova intere
1 bicchiere di latte caldo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
mezza scamorza tagliata a dadini
sale e pepe q.b.



Procedimento:

Spezzettate il pane raffermo e mettetelo in ammollo nel latte caldo.

Appena vederete che si sarà ammorbidito, strizzatelo bene e mettetelo dentro una ciotola, unendo le uova, il parmigiano grattugiato, la scamorza a dadini e aggiustate di sale e pepe.

Rimescolate bene il composto.



Prendete una padella inaderente, ungetela appena con un filo d'olio extravergine d'oliva, scaldatela e versatevi l'impasto che avrete ottenuto.

Con l'aiuto di un piatto, dopo circa 5 minuti, rigiratela e fatela cuocere per altri 5 minuti.

La frittata di pane è bell'e pronta!

Se volete renderla più saporita, potete sostituire la provola con prosciutto cotto a cubetti, oppure della pancetta o speck.

E' un ottimo secondo piatto, ma può anche essere servito come antipasto tagliato a quadretti.

Vi piace l'idea?

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Vestitevi ogni giorno di spirito positivo, soprattutto quando tutto pare andare nel verso sbagliato.

Sarà la vostra forza, sarà lo scudo contro le negatività che possono nuocere al vostro fisico.

Ricordatevi sempre che tutto dipende dalla nostra testa.

Se sappiamo affrontare ed elaborare ogni situazione, riusciremo a viverle con più coraggio e determinazione.

Positivo gente, pensare assolutamente sempre positivo!

Buon w.e. a voi.

♥ zia Polly ♥

mercoledì 16 gennaio 2019

Da cassetta di vino a piccolo pensile



Chissà a quante di voi, durante le scorse feste, sarà capitato di ricevere in dono una cassettina con delle bottiglie di vino e magari ora è messa in un angolo di un garage, di un magazzino o scantinato.

Ecco come ne ho trasformata una io ricevuta in regalo tempo fa.

L'ho leggermente carteggiata, ridipinta di bianco, inserito al centro un piccolo scaffale con un avanzo di legno, applicato dei cuori in tessuto e, al centro degli stessi, altri cuoricini .

E' diventata un piccolo pensile contenente campioncini di profumi vari.




Per donarle un tocco in più le ho aggiunto un piccolo fregio dipingendolo dello stesso colore.

Con poche, minime mosse, si può riutilizzare un oggetto che magari andrebbe in discarica, magari portandolo a rendere particolare un angolo della nostra casa.


A presto!

♥ zia Polly ♥


venerdì 11 gennaio 2019

Strudel con carciofi





Ma buondì mondo!

Vi piacciono i carciofi? Volete provare a fare una ricetta un pò diversa e che li veda come protagonisti?

Bene, se siete interessate vi spiego come fare un buonissimo strudel con questo favoloso ortaggio, dalle mille proprietà, soprattutto depurative per il fegato. E visto i bagordi che abbiamo fatto durante le festività ci sta ^_^.



Ingredienti:
300 gr. di carciofi (potete usare anche quelli surgelati)
250 gr. di ricotta
2 uova intere
100 gr. di parmigiano grattugiato
sale e pepe q.b.
Olio extravergine d'oliva


Procedimento:

Se avete acquistato i carciofi freschi, mondateli togliendo le foglie esterne più dure. Tagliate la punta e pulite bene i gambi e tagliateli a metà, o in quattro parti.

Fateli cuocere con un battuto di aglio, cipolla e prezzemolo aggiungendo 2-3 bicchieri d'acqua.

A cottura avvenuta, aggiungete un pò d'olio evo e aggiustate di sale e pepe.

In una terrina sbattete le uova, unite il parmigiano grattugiato e la ricotta e un pizzico di sale fino ad ottenere una bella crema.


Unite i carciofi e rimescolate il tutto.

Prendete un foglio di carta da forno, spolverizzatelo con un pò di farina e tirate con il mattarello la pasta sfoglia.

Farcite al centro della stessa con il composto ottenuto.



Chiudetelo a forma di strudel, facendo attenzione a chiudere bene le due estremità.

Cuocete in forno caldo a 180° per 35-40 minuti.

Può essere considerato un pasto unico, magari abbinato ad una insalata, oppure anche servito come antipasto.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

La saggezza non si trova nei libri, ma nelle pagine delle esperienza di vita di chi la vita l'ha vissuta appieno nonostante le difficoltà.

A presto.

♥ zia Polly ♥

mercoledì 9 gennaio 2019

Da tovagliolo a nuovo cuscino



Giaceva in un cassetto, lo avevo acquistato in una delle mie incursioni in un mercatino dell'antiquariato.

Bianco candido, in tessuto di fiandra, l'ho ripreso in mano e ho deciso di trasformarlo in un nuovo cuscino per la mia casa, come avevo già fatto con un altro tovagliolo (qui lo potete vedere).



Mi piacquero subito queste iniziali ricamate a punto pieno, fatto da mani abili e precise....chissà di chi erano le mani di questa donna.....


Ed eccolo qui, il mio nuovo cuscino, una piccola trasformazione per essere ammirato nella sua semplicità.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

L'augurio che faccio a voi per il nuovo anno e che sia un anno che porti a realizzare i vostri sogni, i vostri desideri.

Per me sarà un anno di decisioni, di svolta.

Mettiamocela tutta sempre, qualsiasi siano i passi che dobbiamo affrontare.

La vita è fatta di tante sfaccettature, alcune belle, altre meno.

La cosa importante è non perdere mai forza e coraggio, a qualunque costo.

Buona vita a voi ♥

♥ zia Polly ♥


domenica 23 dicembre 2018

Fagottini ripieni di cioccolato fondente e .... qualcosa che potrà sorprendere i vostri ospiti




Pensavate che non vi facessi gli auguri di Natale senza lasciarvi una ricettina veloce e golosa?
Sia mai!!!

Anche se strapresa, come tutte voi lo so, eccomi qui a condividere con voi questa ricettina facile, veloce e gordaaaa!!!!!!!


Partiamo?



Ingredienti:

del cioccolato fondente in tavoletta
1 uovo intero
50 gr. di zucchero
una bustina di vanillina
1 fialetta di aroma al limone
60 gr. di burro
130 gr. di farina
zucchero a velo


Procedimento:

Sbattete l'uovo intero con lo zucchero, unite il burro a tocchetti, la farina con la vanillina e mescolate. Aggiungete quindi l'aroma al limone. 

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola, e fate riposare in frigorifero per circa 20-25 minuti.

Stendetelo quindi sopra un foglio di carta forno, precedentemente spolverizzato con la farina, e tirate con il mattarello formando un rettangolo.

Tagliate tanti rettangolini della grandezza di vostro piacimento. Ad una estremità di essi posizionate un pezzetto di cioccolato fondente.



Arrotolateli su se stessi e infornate a forno già caldo a 180° per 15-20 minuti.

Sfornate e lasciate raffreddare. Posizionate su piatto da portata e spolverizzate con zucchero a velo.

Volete sorprendere i vostri ospiti? Bene allora vi insegno una "chicca" che potrete fare sempre con questo stesso impasto.


Ungete leggermente dei cucchiaini da te, mettetevi sopra un pezzetto di questa frolla, decorate con gocce di cioccolato, o un pò di marmellata che più vi piace.

Cuocete in forno, sempre a 180° per 10-15 minuti.

Fate attenzione quando toglierete i cucchiaini dal forno, SCOTTANO, prendeteli con un guanto da forno o una presina.


Quando servirete il caffè ai vostri ospiti durante i pranzi, o cene, in queste festività, posizionate il cucchiaino....li sorprenderete piacevolmente ♥_♥.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Anche quest'anno si sta concludendo.

Ognuno di noi ha il proprio bilancio da tirare di questo anno.

Non importa se ci sono più elementi negativi, o positivi, tutto serve gente, serve a farci capire molte cose, a migliorare, o cambiare.....

E questo vale anche per me.

Comunque sia, DOBBIAMO pensare positivo, per me è imperativo!

Auguri, auguri di  e che possiate trovare sempre, in ogni istante, serenità in voi.

♥ zia Polly ♥

venerdì 14 dicembre 2018

Biscotti salati



 Lo sapevate che i biscotti sono anche in versione salata?

E questa sarà la ricetta di oggi, dei biscotti salati da accompagnare per esempio a degli affettati, del salmone, formaggi spalmabili, o a dell'insalata russa.

Eccovi gli ingredienti per poterli preparare:





Ingredienti:

8o gr. di farina "O"
60 gr. di parmigiano grattugiato
40 gr. di burro ammorbidito
30 ml. di latte
sale e pepe q.b.




Procedimento:

In una ciotola amalgamate il formaggio con la farina, unite il burro ammorbidito con il latte e aggiustate di sale e pepe.

Otterrete un impasto morbido che stenderete, su un foglio di carta forno leggermente infarinato, con un mattarello di uno spessore di circa mezzo centrimetro.




Prendete un coppa pasta e cominciate a tagliare, 













ottenendo dei dischetti.












Infornate a forno già caldo a 180° per 15 minuti.

Volendo, potete sostituire metà del parmigiano grattugiato, con altro tipo di formaggio stagionato, come il pecorino, asiago vecchio, o altri formaggi del vostro territorio.

Questi biscotti salati potrebbero essere un'idea per accompagnare i pranzi delle prossime festività, abbinandoli ad antipasti e sott'oli, tagliandoli magari con formine natalizie.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Non datevi mai per vinte/i, qualsiasi cosa accada.

Abbiate sempre il coraggio di rialzarvi, di coltivare in voi la speranza che "dopo la pioggia, arriva sempre il sole".

Ed è quello che faccio anch'io, non dandomi mai per vinta alle avversità, nonostante tutto.

♥ zia Polly ♥


mercoledì 12 dicembre 2018

Runner dalle tonalità delicate impreziosito da un importante pizzo



Un lungo runner in tessuto panamino dai colori neutri


impreziosito, in tutto il suo perimetro, da un alto pizzo color bianco, per riprendere il colore dei fiori stampati sul tessuto.

Ora è giunto nella casa dell'amica di Carla, che me lo ha commissionato come dono natalizio.

Grazie mille Carla per la fiducia che sempre mi dai nell'ordinarmi i tuoi doni da fare alle persone che più tieni strette a te.

E a voi che passate di qui, auguro giorni sereni, in attesa del Natale che spero sia foriero di pace per tutti.

Alla prossima

♥ zia Polly ♥