♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

venerdì 13 settembre 2013

Ventaglietti con pecorino e miele




Quando ci capita di organizzare una cena anche informale, si pensa sempre di preparare anche un piccolo antipastino, oppure se passa a salutarci al volo qualcuno, cerchiamo di vedere cosa abbiamo da poter offrire accompagnato ad un aperitivo. Oggi voglio insegnarvi una ricetta base, molto facile, che è pure possibile surgelare e tirare fuori all'occorrenza, usando anche un semplice tostapane senza dover accendere il forno per riscaldare.

Ingredienti: gr 200 di farina "00", gr 50 di burro morbido (lasciato fuori dal frigo a temperatura ambiente), ml 120 di latte non freddo, sale q.b., pecorino grattugiato, miele, un uovo sbattuto. Oppure potete sostituire il formaggio con il miele con prosciutto cotto, un pò di burro con fettine di salmone, del burro aromatizzato alle erbe come l'erba cipollina, formaggio spalmabile, o qualsiasi altra cosa che vi suggerisca la vostra fantasia.

Procedimento: In una terrina porre la farina ed al centro mettere il burro ammorbidito a pezzetti, il sale e il latte e mescolare bene con un mestolo di legno. Se vedete che l'impasto è troppo morbido unite ancora un pò di farina, se invece lo vedete troppo sodo aggiungete ancora un pò di latte. Formate una palla bella liscia come questa


avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigo per circa 30 minuti. Volendo potete prepararla in anticipo rispetto al giorno che vi servirà e lasciarla in frigo fino al momento che preparerete i ventaglietti.


Prendete il panetto dal frigo e tiratelo con il mattarello, sopra un foglio di carta da forno, il più sottile possibile e formate un rettangolo. Non avrete problemi perchè la pasta risulta molto elastica e facilmente lavorabile. Al centro mettete il pecorino grattugiato e qualche cucchiaio di miele, oppure farcite con quello che più vi piace.


Ora cominciate ad arrotolare i lembi esterni verso il centro dell'impasto fino a chiudere il tutto.


Con il coltello ora tagliate a distanza di circa cm. 1 e metteteli distesi quindi questi ventaglietti sulla carta forno, come vedete dalla foto. Sbattete un uovo e con l'aiuto di un pennello spennellate bene ogni ventaglietto.

Infornate a forno già caldo 180° per circa 15 minuti. Verificate voi la cottura in base al forno che avete.

Sfornate e mettete in un piatto da portata.

E' una ricetta veloce, buona e un'idea per sostituire la pasta sfoglia che si acquista già pronta.

Io ho preparato questi ventaglietti oggi e ora.....che per caso qualcuno li ha visti?

Questo sarà ufficialmente l'ultimo fine settimana dell'estate, infatti sabato prossimo sarà il primo giorno d'autunno e io ne sono contenta......sto già pensando a come vestire qui e là la mia casetta e quale ricetta preparare per salutare questa stagione che ci farà riscoprire "il coccolarsi a casa".


 

29 commenti:

  1. Paola tesoro che bella idea,io le faccio dolci,non ho mai pensato di farle salate,ottimo consiglio,grazie!!
    Come va la tua gamba?
    Ti ho chiamata l'altro giorno,ma era occupato!!;DDDD
    Un bacione!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  2. Come la racconti tu sembra facile. Arrivano gli ospiti, scongelo metto nel tostapane ecc. Ma ci vuole anche l'arte di ricevere, quella che in te mi sembra innata, dovresti pensare ad una rubrica sul come imparare a ricevere gli ospiti, in modo semplice ma impeccabile; pensaci... a me piacerebbe molto. Buona domenica, Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna cara, io penso che l'arte di saper ricevere si racchiuda in una frase "il piacere di stare in compagnia". Cerco sempre di insegnare in questo spazio ricette semplici perchè, come voi, il tempo spesso manca ma il gusto di stare insieme a persone care, anche solo in famiglia, sia la cosa più bella che esista. E tu, brava come sei in cucina e manualmente, non hai bisogno di alcuna lezione. Ciaoooo! Paola

      Elimina
  3. Sicuramente ottimi! Ho ospiti nei prossimi giorni, quasi quasi la provo!
    Buon weekend!

    Eli

    RispondiElimina
  4. anch'io voglio provarla!! mi piace molto questa ricetta!1 :)
    bacioni felice weekend!! ;)

    RispondiElimina
  5. Ma questa è una chicca, da copiare!!!Belli e sicuramente buonissimi, prendo nota. Son stata a Padova, san Leopoldo e Sant'Antonio,sempre un bel giro...ciao Paola buon fine settimana.

    RispondiElimina
  6. che bontà!!da provare ma da te!!!quante creazioni stupende, il quadretto a punto croce poi delizioso!!! complimenti e baci8

    RispondiElimina
  7. ciao Polly, che carini questi ventaglietti, saranno belli saporiti , con un gusto particolare, complimenti, spero che vadano meglio i tuoi lividi, grazie per la ricetta, baci rosa , buon week end.)

    RispondiElimina
  8. Pecorino e miele...deve trattarsi di un accostamento prelibato! ma come fai ad avere queste intuizioni???

    RispondiElimina
  9. ma sei un genio!!!!io questa ricetta non l'ho mai sentita, mi piace un sacco!chissà se sarò capace a farla!!!!
    hai ragione fra non molto sarà autunno e io penso già al natale!!!!
    buona notte simona
    PS.come vanno i dolori?meglio?
    baci

    RispondiElimina
  10. Che carini.. devono essere buonissimi... salverò la ricetta tra i preferiti... li voglio proprio provare!^____^

    RispondiElimina
  11. Ciao Paola!Le tue ricettine sono sempre originali e particolari!Questi mi sà uno tira l'altro!Baci,e buon fine settimana!Rosetta

    RispondiElimina
  12. Questa devo proprio segnarmela...!!
    bravissima... per le lezioni di cucina private ci dobbiamo organizzare... ;)
    un saluto Elisa

    RispondiElimina
  13. Paola...che bontà...ma tu il tempo per riposare l'arcobaleno mai ehhh???
    Instancabileeee!!!

    RispondiElimina
  14. Paola... certo che venir qui che ho appena iniziato la dieta! eh ma come si faaa? devono essere deliziosi...
    dai metti su il té che arrivo!

    ps: GRAZIE

    Un abbraccio
    Lisa

    RispondiElimina
  15. una bella e buona idea da conservare, grazie
    buona domenica VAleria

    RispondiElimina
  16. Semplice, veloce ma soprattutto buonissimi.
    Angela

    RispondiElimina
  17. delizie salate, semplicemente deliziose...
    ciao Marina

    RispondiElimina
  18. Mmmm...mi sto leccando i baffi! Prendo nota di tutto e mi tengo la ricetta da parte in caso di ospiti. Finalmente l 'estate se ne sta andando, non vedevo l 'ora!!!!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  19. ..ma che bell'idea!
    Vedì, non mi vengono mai in mente le ricette dei mignon salati...
    Li proverò prestissio perchè mi hai davvero ispirata!
    Grazie e ben trovata
    Mug

    RispondiElimina
  20. Ciao cara Paola! Come stai? va un po' meglio? Questa ricettina la devo provare, io di solito li faccio con il ripeino di prosciutto, ricotta e prezzemolo!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  21. A spingermi fin qui deve esser stato il profumo di questa magnifica delizia. Bella non solo da vedere, ma anche da gustare. grazie per aver condiviso questa bella ricetta!
    A presto
    Mary

    RispondiElimina
  22. Paoletta...non puoi. Passare da qui si lievita come il panettone a Natale...ma io lo adoro ed allora PASSSSSSSSSSSO..eccome!!! ;)
    Bacione..p.s. come stai???? Kis. NI

    RispondiElimina
  23. Sono felice che ti sia piaciuto il mio "tour virtuale"...ne posterò ancora altri perché sono un'occasione, anche per me, di rivivere i luoghi!

    RispondiElimina
  24. Cara Paola,
    È stato solo due anni dal momento che il tuo Papà è andato al cielo... Solo pensando a te.
    Speriamo che con il 'posteriore' va meglio.
    Amore,
    Mariette

    RispondiElimina
  25. Come va Paola, passato il dolorino al fondo schiena? Penso proprio di si, vista la voglia di proporci una nuova fantastica ricettina....non vedo l'ora di provarla, ora che sto ritornando alla normale vita quotidiana.
    Un abbraccio
    Adriana

    RispondiElimina
  26. Hai le mani di una fata amica mia e benedetta la tua famiglia,spero che ti ami quanto meriti ! Ti piacciono gli angeli?Ci fai compagnia scambiando anche solo una cartolina con un'amica?

    RispondiElimina
  27. Hai le mani di una fata amica mia e benedetta la tua famiglia,spero che ti ami quanto meriti ! Ti piacciono gli angeli?Ci fai compagnia scambiando anche solo una cartolina con un'amica?

    RispondiElimina
  28. Hai le mani di una fata amica mia e benedetta la tua famiglia,spero che ti ami quanto meriti ! Ti piacciono gli angeli?Ci fai compagnia scambiando anche solo una cartolina con un'amica?

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.