♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

venerdì 4 novembre 2016

♥ La mia ricetta del liquore al melograno, un'idea regalo per Natale ♥




Quest'oggi vi spiegherò come preparo il liquore al melograno. Il sistema che io utilizzo non prevede la sgranatura del melograno, bensì la spremitura, con un normalissimo spremiagrumi che tutti abbiamo in casa.

Un metodo più semplice, pratico e veloce.





Ingredienti:

1 bel melograno o 2 di media grossezza
250 gr. di zucchero
1 bicchiere d'acqua
mezzo litro di grappa bianca

- • - • - • -

Procedimento: 

Lavate bene il frutto, tagliatelo a metà e spremete il succo con lo spremiagrumi. Versatelo direttamente in una bottiglia ben pulita e sterilizzata (mettetela in una pentola capiente, riempite d'acqua e, quando raggiungerà il bollore, fate trascorrere 15 minuti. Quindi scolatela a testa in giù),

In una casseruola versate il bicchiere d'acqua e unite lo zucchero. Ponete sul fuoco basso e mescolate, finchè lo zucchero non si sarà sciolto. Fate freddare.

Riprendete la bottiglia dove avrete messo il succo del melograno, aggiungete la grappa bianca e lo sciroppo di zucchero.  Chiudete ermeticamente e rigiratela un paio di volte, in maniera che i liquidi si amalghimino tra loro. 

Lasciate riposare il liquore al buio, per almeno 1 mese prima di servirlo.

Potete prepararlo già ora, in tante bottigliette da donare per Natale. Basterà aggiungere un'etichetta personalizzata, un nastrino di rafia, o confezionarle come più vi aggrada.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Il mio pensiero, come il vostro, è rivolto alle popolazioni del nostro centro Italia che, purtroppo, vivono giorni di paura, ansia, terrore.

Spero con tutto il cuore che questa loro situazione finisca, e presto!

E invito chiunque passerà di qui, a fare qualcosa per loro, anche una minima cosa può dare loro tanto in questo momento.

Rivolgetevi alle associazioni che sono ovunque nel nostro territorio.

Vedrete, vi daranno le giuste indicazioni per poter dare un aiuto concreto a queste persone.

Impariamo a dare una mano a chi è in difficoltà, non facciamo finta di nulla.

Pensiamo che loro potremmo essere noi.

Buon fine settimana, dalla vostra

♥ zia Polly ♥



8 commenti:

  1. Grazie x la ricetta....mi sa che la farò....e' un'ottima idea x Natale....le tue parole un bel pensiero x chi ora sta soffrendo

    RispondiElimina
  2. interessantissimo...grazie Anna

    RispondiElimina
  3. Davvero invitante questo liquore,la ricetta sembra facile
    sicuramente da provare :) Grazie Paola!
    Buon fine settimana
    Letizia

    RispondiElimina
  4. Spettacolare la tua ricetta, bravissima!!!!!!! Si Paola, c'è proprio bisogno dell'aiuto di tutti, questo terremoto, come quello del 1997, hanno colpito duramente la mia amatissima regione, luoghi che ho tanto amato, oggi sono distrutti, spero con tutto il cuore che l'orco che non ci fa dormire sonni tranquilli, taccia per sempre e prego perchè tutte le persone che soffrono per questa sciagura, riescano un giorno a ritrovare la serenità di una vita normale. Un abbraccio
    Emi

    RispondiElimina
  5. Il tuo liquorino è perfetto per un regalo natalizio.
    Belle le tue parole; speriamo che presto finisca questa tragedia e che le popolazioni colpite possano tornare ad una parvenza di normalità- Purtroppo l' inverno alle porte non aiuta sicuramente, sia per quanto riguarda i lavori sia per il morale della gente.
    Un abbraccio affettuoso
    Adriana

    RispondiElimina
  6. Che bella questa tua ricetta ....adoro preparare e regalare i liquori .. di solito facciamo il Bargnolino e il Corniolino ... ma questa mi stuzzica parecchio... vbediamo se riesco a provarla ... grazie di cuore
    Speriamo arrivino aiuti concreti e duraturi per questa immensa tragedia ...siamo tutti profondamente colpiti e vicini a queste eroiche persone ..un abbraccio grande con affetto

    RispondiElimina
  7. Da quanto tempo non passavo di qua?..secoli uff!! Mi segno subito la ricetta,ho un pò di melograni e voglio provare a farla..grazie Paola!
    Ps-sei una grande donna..hai scritto parole bellissime che toccano il cuore..un abbraccio cara amica!

    RispondiElimina
  8. Una ricetta favolosa! Mi piace tantissimo anche l'idea del regalo natalizio, davvero originale! Buon inizio di settimana, cara Paola
    Bacioni Alessandra

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.