♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

venerdì 9 novembre 2012

Biscotti al nocino

 
 
Buonasera a tutte, prima di passare a postare la ricetta del venerdì, volevo condividere con voi un momento importante per mio figlio e, di conseguenza per noi genitori.
 
Stamani siamo andati con lui nella città dove sta frequentando l'Università, la bellissima Verona, dove dovrebbe stare almeno per quest'anno. Era già da un pò che cercavamo un appartamentino per lui e stamani abbiamo preso al volo l'occasione che ci vedeva noi genitori entrambi liberi per visitare una casa. Nell'attesa di questo momento, abbiamo fatto un passeggiata veloce, non più di mezz'ora e ho potuto ammirare solo pochi scorci di questa meravigliosa città che avevo già visitato.
 
Sono rimasta un pò sopra questo ponte ad ammirare il panorama e ad ascoltare il rumore del fiume che scorreva sotto. L'aria era frizzante ma il tempo era stupendo.
 

 
La facoltà di mio figlio è davvero molto vicina al centro della città e quindi non ho potuto fare a meno di fare una visita al volo alla casa di Giulietta
 


 
e una visita alla Piazza delle Erbe, con i suoi magnifici palazzi che mi hanno vista camminare con il naso all'insù. Davvero stupenda.
 
Poi di corsa a visitare la casa che abbiamo fermato subito. A mio figlio è piaciuta immediatamente e pure noi siamo stati davvero soddisfatti per la posizione, per come è disposta e per il lato economico. Molte di voi che già ci sono passate prima di me, sapranno quanto costano gli affitti per questi poveri studenti e le rispettive famiglie. Un vero salasso!

Siamo stati soddisfatti e da lunedì mio figlio si trasferirà in quel di Verona, e cambierà pure la squadra di calcio, giocando appena arriverà lo svincolo da quella attuale, in una società locale.
 
Insomma per mio figlio inizia una nuova avventura, che gli auguriamo di vivere serenamente, che lo aiuti a maturare, anche se lo è già molto nonstante l'età e gli dia anche delle soddisfazioni. Io sono davvero felice per lui, perchè era proprio quello che voleva. Ora speriamo che tutto vada normalmente.
 
Ogni tanto farà un salto da sti "vecioti" e la mammina gli preparerà le scorte mangerecce da portarsi via.
 
 
Ricetta? Oh bene bene, oggi vi insegno una ricetta SUPER VELOCE di biscotti che magari potrebbero essere un'idea anche per un pensierino di Natale. L'importante è che piacciano le noci e.....il liquore Nocino. A proposito vi ho dato la ricetta per fare questo liquore? Non mi ricordo, fatemi sapere semmai.
 
 
Ingredienti: 2 uova intere, 2 cucchiai rasi di zucchero, 80 gr. di noci, 1 pizzico di sale, 100 gr. di burro fuso, 250 gr. di farina, 1 bustina di lievito per dolci, 1 cucchiaio di liquore nocino, zucchero a velo.
 
Procedimento: tritare finemente le noci. Sbattere le uova intere con lo zucchero, unire la farina con il lievito, il burro fuso, un pizzico di sale e il liquore nocino. 
 
Mescolare bene tutti gli ingredienti, formare delle palline delle dimensioni di una noce, stendere un foglio di carta forno su di una placca e porvi queste palline.
 
Cuocere in forno già caldo a 180° per 15 minuti.
 
Sistemate in un piatto da portata e spolverizzate con zucchero a velo.
 
Non sono facili e veloci da fare? Volendo li potete anche sistemare nei pirottini di carta, così se dovete portarli in tavola saranno anche più carini a vedersi.
 
Buon fine settimana a tutte donne, il mio sarà impegnatissimo a preparare valige per mio figlio e una marea di cose da mangiare. Non sia mai che la creatura mi patisca la fame!
 
 
 
 

20 commenti:

  1. grazie per l'ottima ricetta cara, conosco questo liquore, lo prepara sempre mia nonna ed è buonissimo!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Sono contenta tu abbia trovato casa per tuo figlio...e un grande in bocca al lupo per la sua nuova avventura :).
    Debora

    RispondiElimina
  3. In bocca al lupo per tuo figlio, e coraggio a voi, sia per il "lato economico", sia per la mancanza che sentire del ragazzo, ma saper amare e anche saper lasciare andare. E' un'emozione quando si capisce che i figli sono grandi e non ci resta che fare i "vecchiarielli" (questo è nel mio dialetto). Il Nocino lo facciamo pure noi, ma ti dirò, lo usiamo dopo un lauto pasto per aiutare la digestione. Ciao, Anna.

    RispondiElimina
  4. Sono sicura che per tuo figlio sarà una bellissima esperienza che ricorderà per sempre...in bocca al lupo a lui e anche a te che non lo avrai sempre intorno.
    Questi biscotti devono essere molto buoni aspetterò di incontrarti per assaggiare un po' di squisitezze made by Polly
    buon weekend
    Mari

    RispondiElimina
  5. Oh Paola, come farai senza il tuo Nicolò che gira per casa?? Chissà come sentirai la sua mancanza, ma si sa, viene il momento in cui questi benedetti figli bisogna lasciarli andare e poi sono sicura che per lui sarà bellissimo, lo aspettano tantissime esperienze nuove! E poi Verona è davvero una bellissima città..
    Le tue ricette sono come al solito tentatrici ;)
    Un bacione grande
    paola

    RispondiElimina
  6. Sai che ho giusto giusto una bottiglia di nocino che aspetta di essere usato??? provo di sicuro!!! Un in bocca al lupo grande grande a Nicolò e a te...
    p.s.
    se e quando ti sentirai sola...ci siamo noi!!!!!!
    bacioni Lieta

    RispondiElimina
  7. Verona e' splendida e sara' una cornice splendida per il quotidiano che tuo figlio vivra' d'ora in poi...tanti auguri a tutti...e questi biscotti?? Devono essere squisiti!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Paola, non passo da secoli ma ora son quà e che novità importanti mi sono ritrovata!
    In bocca al lupo a Nicolò ma anche a te...e se mai ti prenderà qualche momento di tristezza...taglia-cuci-uncinetta-ricama-cucina oppure accendi il computer...noi siamo quà (oddio, io non faccio testo...se la chiavetta non da segno di vita non c'è SOS che tenga...ti vedo che ti scappa il sorriso eh?)
    Un abbraccio grande grande con affetto♥
    Anna

    RispondiElimina
  9. Carissima Paola, sono bellissime notizie queste che ci dici, per tuo figlio, per il suo futuro e per voi! E che dire di Verona... pensa che ci sono andata per anni, ma solo per FieraCavalli e mai nel centro storico (prima o poi lo farò). Un mondo di auguri, anzi no, di in bocca al lupo.., per tutto! E poi, come hanno già detto altre blogger, avrai più tempo per restare "connessa" con noi e ci coccolerai con tante buone ricettine e tante nuove idee!! Ti lasciamo il fine settimana di libertà e poi...a creare, forza!! ;)
    Bacioni e un abbraccio dal cuore!
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  10. Cara Paola,
    Sempre bello viaggiare indietro nel tempo con voi. Sì, quando abbiamo avuto una Fiera di Funghi in Verona, abbiamo fatto visitare anche la casa di Giulietta. Ci sono i ricordi e le nostre orme... Così felice che tuo figlio ha un posto vicino all'Università. Ti dà la pace della mente dei genitori.
    Baci,
    Mariette

    RispondiElimina
  11. Evviva la ricetta del venerdi'!!!
    Carissima Paola, sono molto contenta per Nicolo' ma soprattutto per voi genitori che gli avete fatto le "ali", ora tocca a lui imparare a volare. Penso che un genitorenaffronti qualsiasi sacrificio per il bene dei propri figli e la soddisfazione piu' grande e' proprio quella di vederli sereni. Ti faccio tanti auguri per la carriera unversitaria di Nicolo'.
    Buona domenica "veceti"
    Patri

    RispondiElimina
  12. Se ti piglia la tristezza, allora chiamami che in un quarto d'ora arrivo! Bacioni e buon fine settimana, Patty

    RispondiElimina
  13. Una ricetta con le noci... bravissima adoro le noci..!! :))
    Elisa

    RispondiElimina
  14. tutti gli auguri del mondo e un enorme in bocca al lupo per tuo figlio!!!!!!!!! e colgo al volo la ricetta dei biscottini mi sembrano favolosi!!!!!!! Un abbraccio forte forte a te che immagino con lo stomaco sottosopra per il pensiero di tuo figlio che va in un'altra città, Lory

    RispondiElimina
  15. Ma dai Paola, sei venuta a Verona!!!!
    Vedo che ti è piaciuta e ti faccio tanti
    auguri e complimenti per tuo figlio.
    LOVE Susy X

    RispondiElimina
  16. ahh che bella città Verona ogni tanto vado a farmi un giro è molto romantica .complimenti al blog se hai tempo passa da me CIAO ANNA

    RispondiElimina
  17. Posso immaginare il tuo stato d'animo in questo momento,io ci sono passata lo scorso mese.Già ti immagino a preparare sughi,polpette...e sterilizzare, bollire...
    La ricetta è veloce,le noci mi piacciono,questo è giusto il tempo dei biscotti, del tè,li proverò.
    Buona domenica cara Paola,
    baci,
    Letizia.

    RispondiElimina
  18. Verona è una città bellissima... fotunato tuo figlio ad avere l'occasione di passarci un po' di tempo per studiare!
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
  19. Che tenerezza Paola.. che grande cambiamento! Il bambino è diventato un uomo e noi mamme, non ancora pronte, vorremmo inseguire questi nostri figli per sempre, e invece è giusto che prendano il volo da soli. Ti auguro di vivere entrambi voi genitori questa nuova situazione con gioia e serenità.
    Sai che mio figlio pochi giorni fa davanti a scuola, non ha voluto darmi un bacio perchè era arrivata quella che lui "ama".. ecco per me è stato un forte segno che questo mio pulcino vuole crescere e diventare indipendente.. se per così poco mi sono commossa io immagine te ;)
    Ti abbraccio tanto tanto forte.
    Giulia

    RispondiElimina
  20. My spouse and I stumbled over here from a
    different website and thought I might check things out.
    I like what I see so now i am following you.
    Look forward to looking into your web page yet
    again.

    My site: click here

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.