♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

venerdì 11 gennaio 2019

Strudel con carciofi





Ma buondì mondo!

Vi piacciono i carciofi? Volete provare a fare una ricetta un pò diversa e che li veda come protagonisti?

Bene, se siete interessate vi spiego come fare un buonissimo strudel con questo favoloso ortaggio, dalle mille proprietà, soprattutto depurative per il fegato. E visto i bagordi che abbiamo fatto durante le festività ci sta ^_^.



Ingredienti:
300 gr. di carciofi (potete usare anche quelli surgelati)
250 gr. di ricotta
2 uova intere
100 gr. di parmigiano grattugiato
sale e pepe q.b.
Olio extravergine d'oliva


Procedimento:

Se avete acquistato i carciofi freschi, mondateli togliendo le foglie esterne più dure. Tagliate la punta e pulite bene i gambi e tagliateli a metà, o in quattro parti.

Fateli cuocere con un battuto di aglio, cipolla e prezzemolo aggiungendo 2-3 bicchieri d'acqua.

A cottura avvenuta, aggiungete un pò d'olio evo e aggiustate di sale e pepe.

In una terrina sbattete le uova, unite il parmigiano grattugiato e la ricotta e un pizzico di sale fino ad ottenere una bella crema.


Unite i carciofi e rimescolate il tutto.

Prendete un foglio di carta da forno, spolverizzatelo con un pò di farina e tirate con il mattarello la pasta sfoglia.

Farcite al centro della stessa con il composto ottenuto.



Chiudetelo a forma di strudel, facendo attenzione a chiudere bene le due estremità.

Cuocete in forno caldo a 180° per 35-40 minuti.

Può essere considerato un pasto unico, magari abbinato ad una insalata, oppure anche servito come antipasto.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

La saggezza non si trova nei libri, ma nelle pagine delle esperienza di vita di chi la vita l'ha vissuta appieno nonostante le difficoltà.

A presto.

♥ zia Polly ♥

2 commenti:

  1. Buongiorno e buon anno visto che nn ci siamo ancora sentite.
    Adoro lo strudel con mele e pinoli, ultimamente sono stata più volte a Bolzano e ne ho mangiato a go go!! Adoro ancora di più i carciofi, le torte salate e quindi anche questa versione inolita di strudel... che proverò a copiare per questo f.s. Mi ispirai assai, assai!!!
    Grazie per l'idea golosa!!!
    Nadia

    RispondiElimina
  2. Paola carissima, mi sembra ottimo e da provare presto presto!!!! Un abbraccio grande Lory

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.