♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

venerdì 1 febbraio 2013

Risotto di gamberoni


Che noi si ami il pesce, al di fuori di mio figlio,  penso lo abbiate capito, personalmente lo trovo più digeribile, non appesantisce e spesso sembra di non aver nemmeno mangiato perchè ci si sente leggeri.

Lo so, qualcuna di voi dirà "ma è caro" ma ditemi cosa non lo è. La carne sta diventando anche più cara del pesce. Il consiglio che posso dare, e che è poi quello che faccio io, è tenere d'occhio le offerte, senza perdere di vista la qualità, perchè ne va della salute. Per esempio dove vivo io c'è un posto dove dei contadini per 3 giorni a settimana vendono i loro prodotti, dalla carne, ai formaggi, al latte, alle verdure e questo tipo di realtà si sta propagando in tutta Italia, l'ho trovata anche in Toscana dove in quel di Montevarchi esiste una realtà deliziosa chiamata "Mercatale" e dove ho trovato prodotti squisiti.

Questo metodo di vendita è quello chiamato "CHILOMETRO ZERO".

Per il pesce esistono buone offerte e, come  per la città di Mestre, al sabato la pescheria che si trova proprio in centro, dopo le 12 comincia a fare "svendite" perchè poi c'è la domenica e il lunedì le pescherie sono chiuse e quindi alcuni tipi di pesce non possono essere conservati o ricongelati.

Oggi vi propongo la ricetta di un risotto leggero, di semplice esecuzione, e dal gusto delicato:

Ingredienti per 4 persone: 4 pugnetti di riso, 400 gr di gamberoni, 1 spicchio d'aglio, un ciuffetto di prezzemolo, mezzo bicchiere di vino bianco, 1 cipolla, 1 costa di sedano, 1 carota, olio d'oliva extravergine, sale e pepe.

Procedimento: sciacquare i gamberoni, togliere la corazza e metterla dentro un tegame dove unirete la cipolla, la costa di sedano, la carota e aggiungete dell'acqua, mettete sul fuoco e lasciate cuocere a fuoco lento mescolando di tanto in tanto, lasciandolo bollire per almeno mezz'ora. Questo sarà il brodo con cui cucinerete il risotto.

 Scegliete 12 gamberoni, infilzatene 3 per volta in uno spiedino e fateli scottare da una parte e dall'altra su una bistecchiera o un tegame inaderente, mentre gli altri tagliateli a pezzetti.

In un tegame inaderente, mettete lo spicchio d'aglio intero e fatelo rosolare con un pò d'olio. Togliete l'aglio e aggiungete le mazzancolle spezzettatte, rosolate un momento e unite subito il riso e fatelo tostare per qualche minuto. Unite il mezzo bicchiere di vino bianco e lasciate evaporare.

A questo punto cominciate a unire con un mestolo il brodo che avete ottenuto con le corazze e che terrete costantemente sul fuoco. Aggiustate di sale e unite anche un pizzico di pepe.

Una volta raggiunto il grado di cottura desiderato del riso, spegnete e versate del prezzemolo tritato, rimescolando ancora un momento per incorporarlo al risotto.

Una volta versato nel piatto, posizionate sopra lo spiedino con i gamberoni precedentemente saltati in padella.

Voilà, il risotto ai gamberoni è servito!

 Che dite, vi può andare magari anche come primo piatto per San Valentino? Lo vedo bene, si dice che siano anche afrodisiaci i gamberoni......

Auguro a tutte voi che passerete di qui, sia che lasciate un commento che no, un serenissimo fine settimana.


22 commenti:

  1. adoro i risotti, con i pesci poi...questo è ancor meglio, mi prendi per la gola!
    buona domenica da dedicare alle tue passioni,tra le cuali la cucina!
    bacioni Valeria

    RispondiElimina
  2. Sembra molto molto appetitoso. Proverò!
    Buon weekend!

    Elisa

    RispondiElimina
  3. Che bontà,questo lo devo provare!

    RispondiElimina
  4. Io non amo il pesce da spina ma i crostacei...li adoro! Cape sante e gamberoni..li mangerei pure a colazione!
    Questo risotto sarà squisito veramente...domani vedo in pescheria quanto costano i gamberoni, mi hai tentato...però quà niente offerte a mezzogiorno e tantomeno i contadini propongono i loro prodotti a prezzi convenienti! Grazie per la ricettina e buon fine settimana anche a te!
    Un bacione
    Anna

    RispondiElimina
  5. Ehiiii,per fortuna arrivo dalla pizzeria...perchè questo risotto...
    dev'essere ottimo!!!
    Buon WE Lieta

    RispondiElimina
  6. Cara Paola,
    Sembra delizioso e guardando acquolina in bocca... Avete un grande fine settimana insieme e soggiorno accogliente.
    Mariette

    RispondiElimina
  7. Dev'essere fantastico, va ssolutamente provato. Grazie
    Emi

    RispondiElimina
  8. Paola tesoro sono passata per augurarti buon w.e.!!
    Complimenti per la ricetta,ma io non mangio pesce,o meglio sono due cosettine e fuori di quello non vado!!;D
    Un bacione cara a presto!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  9. io amo il pesce ma non lo so cucinare
    e sono negata con i risotti..chissà!!
    la ricetta mi ispira un sacco!!!

    un abbraccione

    paola

    RispondiElimina
  10. Dunque dunque...immagino ne avrai fatto una certa quantità, giusto? E sicuramente te ne sarà avanzato un pochino, giusto?? Ok, stabilito questo, dimmi solo a che ora mi devo presentare lì da te e il più è fatto!! ;) ;)
    Baci
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  11. Che bello il tuo nlog.. e che buono questo risotto!!!
    Complimenti!

    RispondiElimina
  12. Questo risotto, che bontà dev'essere.
    Grazie per la ricetta...sperimenterò! ;) Buon w.e. NI

    RispondiElimina
  13. ciao zia polly che bel risotto!!
    ti auguro un felicissimo weekend, baci a presto!!

    RispondiElimina
  14. che bello paoletta!!!!
    sai che io non lo mangio,ma sicuramente piacera' tanto ad andrea,infatti glielo voglio fare!!!!!!
    grazie e buon sabato!

    RispondiElimina
  15. Da noi il pesce non è proprio a chilometri zero...ma questo risotto deve essere buinisismo
    Buon weekend
    Mari

    RispondiElimina
  16. Finalmente eccomi qui da te a ricambiare la tua gentile visita!
    Mi piace l'atmosfera che ho trovato qui e la "mise en place" che presenti, molto elegante e, allo stesso tempo, invitante...che dire: complimenti!
    Inoltre, volevo aggiungere che apprezzo tantissimo il tuo ultimo commento sulla mia storia e sui sogni realizzati e irrealizzati. E' bello condividere e ti ringrazio di cuore di averlo fatto con me, sul mio blog!
    Alla prossima e, nel frattempo, mi raccomando, come giustamente dici a tuo figlio, sogna, sogna, sogna...

    RispondiElimina
  17. Paola... una ricetta da fare!
    non cucino tantissimo il pesce ma questo risottino mi ispira!
    grazie!
    buon fine settimana!...qui il tempo è pessimo!
    baci, Claudia

    RispondiElimina
  18. Sono di nuovo quà...ehhh, ieri sera non avevo trascritto la ricetta e la mia testa di nonnina lo sai che non tiene più! Bene, comperato i gamberoni (mannaggia...ho quasi fatto un mutuo!!!) e domani a pranzo i figlioli si troveranno questo risottino!
    Ti ho strappato un piccolo sorriso? Buon sabato sera cara Paola
    Anna

    RispondiElimina
  19. Buonissimo sempre brava
    ciao Giuliana

    RispondiElimina
  20. Un piatto da re cara Paola! Anche a me piace molto il pesce e almeno una volta la settimana lo cucino...
    un bacio!

    RispondiElimina
  21. Mhhhh Paola, vista l'ora ci starebbe
    giusto giusto un piattino del tuo riso
    dev'essere super delizioso....gnam gnam||
    Love Susy x

    RispondiElimina
  22. Ciao Paola!Mmmmhhhhh che bontà questo risotto....io impazzisco per i gamberoni!Mio papà lavora con i contadini ma purtroppo difficilmente vendono i loro prodotti, solo un contadino alleva le mucche e poi le vende, non sono proprio a buon mercato, ma almeno si sa quello che si mangia!!!!Un bacione e buona settimana Micol

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.