♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

venerdì 15 febbraio 2013

Ricetta dei Cantucci Toscani e.......Un invito irrinunciabile "Un tè da me" da Micol


Un venerdì assolato, freddo sicuramente, ma il sole è già qualcosa, non mi lamento. Qualche giorno fa ho aderito all'invito di Micol. Si tratta di stare insieme a lei e a tante amiche blogger portadole qualcosina per stare insieme, creazioni, qualche cosetta da sgranocchiare, o qualsiasi cosa che renda piacevole questo incontro, anche se virtuale.

E allora io ho pensato che potrei portare un buon dolcetto da degustare tutte insieme. Ho pensato di portare dei Cantucci Toscani, proprio quelli che ho preparato per i nostri amici la settimana scorsa. Sono buoni, delicati, perfetti per un tè ma anche da intingere in un buon vino dolce, o anche con una tazza di cioccolato caldo.






Ingredienti: 250 gr di farina. 125 gr di zucchero. 125 gr di mandorle NON SPELLATE, 2 uova intere, 1 bustina di vanillina, mezza bustina di lievito per dolci, un pizzico di sale.

Procedimento: Mettete TUTTI gli ingredienti nel mixer (io uso sempre il mio preistorico Simac classe '82).  Otterrete un impasto morbido. Mettetelo sul tavolo e formate dei cilindri, tipo gli gnocchi per intendersi, ma un pò più larghi (guardate sopra la foto della larghezza dei miei cantucci).

Poggiate questi cilindretti su un foglio di carta forno e, a sua volta, sopra una placca sempre da forno.

Infornate per 20 minuti a 180°.

Togliete dal forno e lasciate raffreddare. Quando questo lungo "salsicciotto" risulterà freddo, procedete a tagliarlo un pò in sbiego e rimettete questi biscotti nuovamente in forno, sempre a 180° per circa 15-20 minuti.

Serve a biscottare il cantuccio (bis-cotto = due volte cotto).

Una volta tolti dal forno e lasciati raffreddare, potete conservali anche per oltre 10 giorni se conservati in un barattolo di vetro o di latta.

Chissà se a Micol e a tutte le amiche piaceranno......spero di si! E per l'occasione porterò con me


Un vecchio servizio da tè appartenuto ai genitori di mio marito, dal colore azzurro, e magari anche un piccolo porta candele, giusto per creare un'atmosfera un pò incantata.

Che ne dite, gradirà Micol?

Voglio avvertire voi tutte amiche che sarò assente dal blog per almeno una settimana. Non so se avrò l'opportunità di venire a visitare i vostri, vedrò se ce la posso fare.

A Dio piacendo ci ritroveremo, se vi va di venirmi a trovare, fra una decina di giorni circa.

Nel frattempo, vi abbraccio tutte tutte, e vi invito a GODERVI LA VITA, con la vostra famiglia, lasciandovi trasportare dalle vostre passioni e non perdetevi un istante di ciò che vivrete e, se anche ci sono momenti "bui", non lasciatevi abbattere.....SU LA TESTA E AVANTI SEMPRE CON PIU' FORZA!










28 commenti:

  1. Quanto saranno buoni?Riescono bene anche a me...notoriamente non-cuoca da una vita!!!
    Un abbraccio
    Lelia

    RispondiElimina
  2. sono felice di assaggiare questi Cantucci, e poi assaporare il tè in questo delizioso servizio... sono felice che anche tu sarai ospite di Micol, sarà bello scambiarci qualche chiacchiera!
    Buona domenica mia cara amica Valeria

    RispondiElimina
  3. saranno sicuramente apprezzati i tuoi cantucci....si sposano bene sia con il thè sia con il vino dolce , che a me piace tantooooo ciaoo

    RispondiElimina
  4. Ciao...ho visto il tuo blog per caso e mi è piaciuto tantissimo.....è autentico come i piatti gustosi che hai messo sui post....se ti passa mi farà piacere....kiss!
    SERENA
    www.ilmiocottage.blogspot.it

    RispondiElimina
  5. Cara Paola....mi hai fatto venire le lacrime agli occhi....cara vè!!!Grazie per questi cantucci, vedrai che con tutte queste buongustaie (io per prima!) spariranno alla svelta!!!!E il servizio celeste è un incanto....poi è il mio colore preferito....Grazie veramente di cuore cara Paola....e a proposito della doppia sedia....anch'io sono molto ben dotata, magari metto una panca così vedrai che stiamo comode!!!!:-)Allora come lo preferisci il tè?Spero di rivederti qui presto....Un abbraccio proprio fortissimo Micol

    RispondiElimina
  6. Cantucci toscani da una veneziana???...sai che li assaggerei volentieri???
    eh ehehh magari son più buoni dei nostri!!!
    Tranquilla per i prossimi giorni,,,ti ASPETTIAMO qui!!!
    un abbraccio
    Lieta

    RispondiElimina
  7. A presto cara amica, nell'attesa che ritorni mi gusto questi deliziosi cantucci abbinandoli ad un buon Vin Santo.
    Ciao e a presto
    Adriana

    RispondiElimina
  8. A me i cantucci piacciono!Andranno a ruba!!Sicuro a Micol piacerà il servizio!E mi raccomando...torna presto!!!!!Ti aspettiamo e ti vogliamo bene!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  9. io li adoro...ciuppati nel vino dolce!!!
    che golosa che sono!
    un bacio cara

    ps: è partito oggi il mio nuovo contest...ricco premio in palio...ti aspetto, se ti va!

    RispondiElimina
  10. Ciao Paola, non conoscevo la ricetta di questi biscottini anche se li adoro "puciati" nel vin santo. Ci ho rimesso anche un dente...
    Spero che la tua sia una pausa dovuta a cose piacevoli.. ti aspettiamo..
    Un abbraccio
    pati

    RispondiElimina
  11. Bellissimo il servizio da te azzurro e i cantucci dovrò farli così placo l'appetito del marito e lo rendo felice.
    Ci risentiamo al tuo ritorno...un abbraccio...

    RispondiElimina
  12. Buonissimi i tuoi cantucci, da copiare! E il servizio da the, bello e tenerissimo....Tutto bene, Paola ?....ti aspettiamo, un abbraccio grande, ciao.

    RispondiElimina
  13. Un amore questo servizio...
    I cantucci sono i preferiti di mio marito :)
    Buona notte
    Gilda

    RispondiElimina
  14. Se continua così quando andiamo da Micol,ci ingrasseremo un botto con tutte queste delizie!!Hi hi hi hi
    Adoro i cantucci e tu sei grande!!
    Un bacio cara a presto!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  15. Ciao cara Paola,io sono un'amante di te' e pasticcini...quindi considerami seduta al tavolo con te a chiacchierare e ridere!

    RispondiElimina
  16. Cara Paola i cantucci mi piacciono tanto spese nel vino dolce
    ciao Giuliana

    RispondiElimina
  17. brava paoletta!!!
    ottimo dolcetto per il te'!!!!!
    buona domenica

    RispondiElimina
  18. Buongiorno cara. Gradisco tantissimo questi bis-cotti Cantucci, che qui da noi assaporiamo con il vino Recioto!
    Un abbraccio e torna presto, *Maristella*.

    RispondiElimina
  19. Cara Paola,
    Che dolce per godere di quelle con una tazza di tè... Amo quelle Cantucci Toscani e anche Amaretti morbidi... Anch'io faccio quelle amaretti cookies.
    Baci,
    Mariette

    RispondiElimina
  20. un invito dolcissimo con i tuoi cantucci !!!!!!! buonissima settimana e complimenti per i post precedenti che mi ero persa...cena con amici strepitosa e piccola broderie deliziosa!!!!!! un bacione Lory

    RispondiElimina
  21. Che buoni i cantucci nel VINSANTO ma anche col tè!
    Baci,
    Letizia.

    RispondiElimina
  22. Penso proprio che gradirà tantissimo, devono essere deliziosi!
    Un grosso bacione
    Laura

    RispondiElimina
  23. ciao Cara, bellissima questa tua partecipazione al the di Micol, molto entusiastica, sara' certamente contenta, brava...complimenti e grazie per i cantucci, saranno 'na squisitezza.)
    Ciao abbi cura anche tu di te, un abbraccione rosa a presto.))

    RispondiElimina
  24. cara paola sono passata a trovarti..ogni tanto riesco a ritargliarmi il tempo per passare a trovare le mie amiche di blog..fai sempre venire l'acquolina in bocca :)
    Ti auguro un buon weekend,ti aspetto chez moi!
    Un abbraccio,Giada.

    RispondiElimina
  25. Ciao, buonissimi i cantucci,li compravo sempre quando andavo a trovare mio figlio che faceva l'università a Firenze. Se passi da me c'è un pensiero per te
    Ciao Roberta

    RispondiElimina
  26. Che buoni, li faccio spesso anch'io ma la ricetta è diversa quindi proverò presto la tua.
    Baci Clara

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.