♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

venerdì 8 febbraio 2013

Ricetta dei crakers fatti in casa


Ma quanto corre il tempo? Rieccoci a venerdì e quindi ricettina per tutte voi. Come qualcuna di voi sa già perchè mi segue da un bel pò, sa che cerco di fare il più possibile da me le cose come, appunto, ciò che mangiamo. Tra l'altro sto scoprendo che, vuoi per la crisi, vuoi per la riscoperta di far da se marmellate, pane, dolci e molto altro, sono molte le donne e anche uomini che si dilettano tra mattarello e fornelli.

Una mia amica qualche giorno fa mi ha detto "Ho imparato a fare i crakers, vuoi anche tu la ricetta?" Siiiiiiii! Non mi ricordo da dove l'abbia tratta, se da una rivista, dalla tv, o da una conoscente, sta di fatto care amiche che ho provato a farli e vi garantisco che il risultato è davvero eccellente!

Ingredienti: 150 gr di farina, 35 gr di olio d'oliva extravergine, 50 gr di vino bianco, 20 gr di acqua, una manciata di foglie di rosmarino tritate o spezzettate, 5 gr di sale.

Procedimento: mettere dentro una terrina la farina ed aggiungere tutti gli altri ingredienti. Non c'è un ordine preciso. Impastate bene all'inizio con un mestolo di legno e poi con le mani. Potete aggiungere un pò di farina se l'impasto dovesse risultare apiccicoso. Formate una palla e lasciate riposare per 10 minuti.

Prendete un foglio di carta da forno e stendetevi sopra questo impasto con il mattarello. Cercate di fare il più fine possibile lo spessore di questa sfoglia. A questo punto prendete la rotella dentellata (quella che in questi giorni stiamo usando per le chiacchere) e tagliatene tanti rettangoli o quadrati, come più vi aggrada. Con una forchetta poi fate tanti buchetti, come vedete dalla foto qui sopra.

Ponete questa carta forno con i crakers su una piastra e mettete in forno, già preriscaldato, a 180° per 15-20 minuti.

Una volta tolti dal forno lasciate raffreddare prima di toglierli. Sentirete che sapore donne, e se messi dentro un sacchetto durano anche 10 giorni.






Potete mangiarli con dei salumi, con marmellate dolci per formaggi, al posto del pane.

Io ho messo il rosmarino ma se non vi piace potete non metterlo. Potete anche scegliere di mettere origano, timo, maggiorana, paprica se amate il piccante, o altri ingredienti che più vi piacciono.

Se ne volete di più non dovete far altro che raddoppiare le dosi. Vedrete è davvero una sciocchezza farli e ci vuole davvero pochissimo tempo sia per impastare che per cucinare.

Buon weekend a tutte e visto che è l'ultimo fine settimana di carnevale.........MAGNATE FRITTELLE E CROSTOLI O CHIACCHERE CHE DIR SI VOGLIA A VOLONTA'! 


34 commenti:

  1. Qui si ingrassa subito di mattinaaaaaaaaaa!!!!!!!!
    Un carissimo abbraccio a questa bella, meravigliosa famiglia!
    Silvia

    RispondiElimina
  2. Ma no dai... anche i crackers, sei troooppoooo brava!!
    La cosa mi ispira parecchio, credo che proverò nei prossimi giorni a farli e poi ti dirò!
    Bacio e buon weekend!

    Elisa

    RispondiElimina
  3. Ottimo!
    Una ricetta davvero semplice, ma gustosa..dovrò provarci
    Baci
    Mari

    RispondiElimina
  4. ...grazie...!!!...i tuoi sono splendidi...:)
    ciaoo Vania:)

    RispondiElimina
  5. Che bontà Paola, anche io...voglio provarci anche io!!!
    GRAZIE!!! Buon w.e. NI

    RispondiElimina
  6. Ancora io Paola, mi sono scritta la ricetta, ma niente lievito? Grazie. NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Ni, niente lievito. E' davvero una ricetta semplice e veloce. Prova e fammi sapere. Paola

      Elimina
  7. quanto son buoni!!!
    questa versione mi manca!!!

    RispondiElimina
  8. vado subito a farli!!!!!!!!! grazie, Paola carissima, un bacione e buon fine settimana anche a te Lory

    RispondiElimina
  9. Sei un pozzo di idee....ma tu non ti fermi mai???? Ma quando riposi????
    Baci Clara

    RispondiElimina
  10. Buoni. Anch'io cerco di fare quante più cose possibili in casa, mia suocera fa ancora il pane cotto nel forno a legna, è una vecchia contadina che non si fida dei prodotti di nessuno. Questi salatini si potrebbero usare anche come antipasti? Buon fine settimana, Anna.

    RispondiElimina
  11. Cara Paola me ne hi fatto venire voglia!Non conoscevo la ricetta ,grazie!Buon fine settimana!Bacioni!Rosetta

    RispondiElimina
  12. Ma tu ci vizi!! che bell'idea quella dei cracker fatti in casa, mancava al mio ricettario, grazie.

    RispondiElimina
  13. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  14. Ma non potevo essere io tua figlia, una femmina ti ci voleva!!!!! uffa!!!!la super mamma!!!! baci8!!!

    RispondiElimina
  15. Paolaaaaaaaa ma che ricetta doc!!
    I crecker?
    A me piace tanto sgranocchiarli,grazie per questa ricetta!!
    Devo trovare il tempo per provarla!!;))))))
    Un baciottone grande grande tesorone e buon w.e.!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  16. Se vedi cosa ho tra libri, giornali e ricettari di cucina passi paura ma...la ricetta dei crackers proprio non ricordo di averla mai vista...me la segno immediatamente perchè devo farli...anzi, mi sa che li faccio proprio ora...naaaa, non ho il vino bianco...mannaggia, domani lo compero e poi li faccio! Grazie per questa facile e veloce ricetta e buon fine settimana
    Anna

    RispondiElimina
  17. Ciao Paola, sempre piena di risorse tu....
    Da noi si chiamano Manzole..
    Buon w.e.
    patri

    RispondiElimina
  18. Sei incredibile Paola!
    Mai saputo di ricette casalinghe dei crackers è la pima volta che ne sento parlare....me la segno subito!
    Ti auguro un buon fine settimana!
    Baci,
    Letizia.

    RispondiElimina
  19. Mi mancavano nel mio libro di ricette
    io amo il pane e tutti i suoi fratelli
    ciao mangiare poche fritelle mi raccomando
    giuliana

    RispondiElimina
  20. Ma vuoi davvero che io mi perda l'occasione di farli??? Neppure per scherzo!!! Oltretutto mi pare anche una ricetta davvero velocissima (...e gustosa!), mi mancava! Chissà perché, ma, come hanno già detto nei commenti precedenti, non è così facile reperirla nei libri di cucina, tutt'altro... Si si, domani la provo, poi ti saprò dire se ha avuto successo!
    Bacioni e buona notte
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  21. Hello Dear :) .
    Great blog. Interesting post.
    Have a nice weekend.
    Welcome to my blog.
    http://photographyismyexistence.blogspot.com/

    Like me on Facebook. I will be extremely grateful.
    https://www.facebook.com/pages/In-another-light/413836138693856

    RispondiElimina
  22. Li ho appena fatti, buonissimi!!!! questa sera li porto in tavola....
    Ho la macchina fotografica scarica, ma la prossima volta ti mando la foto.
    Graaaaazzzziie!!!!!!!
    Buon sabato sera
    Adriana

    RispondiElimina
  23. Ecco,di questi ne farei indigestioneeee!!! Mi piacciono un saccoooo!
    Bacioni Lieta

    RispondiElimina
  24. Carinissima questa ricettina...la giro a mio marito che adora fare il pane....mi sa che domani prova a prepararli!! :):)
    Un abbraccio, *Maristella*.

    RispondiElimina
  25. sto provando vari tipi di crakers perché a casa nostra vengono apprezzati molto gli stuzzichini e CERTAMENTE proverò anche questi!!!
    GRAZIEEEEEEE

    RispondiElimina
  26. Ma Paolaa sei proprio brava..sai che è una buona idea anche per gli ospiti da mettere a tavola per aperitivo con dei salumi, olive e cruditè di verdure...Buona idea!!!!!!

    RispondiElimina
  27. sembrano ottimi, davvero una bella ricetta!
    bello il tuo blog, l'ho appena scoperto per caso e ho già sbirciato altri post, molto interessanti!
    mi sono aggiuunta ai tuoi followers :)
    passa anche da me se ti va!
    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  28. Questi crakers fanno proprio gola... quasi quasi provo a farli pure io!
    Ciao dalla tua nuova follower Monique!

    RispondiElimina
  29. Grazie per questa ricetta così invitante... Oggi allora a casa mia si fanno i cracker!
    Carmen

    RispondiElimina
  30. Che bella ricettina, cara Paola!! Anch'io amo fare da me, anche se mi piacerebbe avere il kitchen-aid ...alla fine non riesco a rinunciare al piacere di impastare con le mani! Io ho fatto le "fritole" ieri e anche i crostoli (questi ultimi erano non tanto belli ma tanto buoni hahaha!!)!
    Un bacione e buona settimana!!
    Claudia

    RispondiElimina
  31. che bello,proverò sicuramente a farli, e da oggi sono tra i followers,complimenti per il blog è bellissimo.
    Raffy.

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.