♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

mercoledì 30 gennaio 2013

Foglie morte portate a nuova vita



Quando ancora mio figlio era a casa prima della partenza per l'Università lo scorso ottobre, facendo ancora allenamento con la squadra di casa, mi portava il borsone con tutta la roba da lavare. Chi tra voi ha figli che giocano a calcio o a rugby sa in quale condizioni si trovano divisa per allenamento, scarpe e borsone.

Appiccicate sotto il borsone avevo trovato delle foglie secche. Non conosco a quale albero appartenessero ma, ho voluto fare una prova, visto che tanto ero con le mani in ammollo.


Dovendo disinfettare il secchio che abitualmente faccio con la candegina, le ho lasciate a bagno per una notte ed un giorno. Dopo averle sciacquate in abbondante acqua fredda, le ho poi messe tra due fogli di giornale ben stese e poi dentro un libro.

 Il risultato è stato quello che vedete. Non sono perfettamente tutte sbiancate e mi sono piaciute un sacco.





Per ora le lascio dentro a questo vecchio libro, scovato a casa di mia suocera, in attesa di un loro utilizzo. Ho visto in qualche blog che possono essere usate anche per completare la confezione di un pacchetto, o magari messe tra due fogli di carta velina e incollati, insomma ora devo solo pensare a come donare loro una nuova vita.





27 commenti:

  1. Bellissime le tue foglie vintage! perfette nelle ambientazioni autunnali...magari sotto una cloche in vetro...
    Un abbraccio
    Lelia

    RispondiElimina
  2. geniale...la candeggina....sulle foglie non l'avevo mai sentita...non si finisce mai di imparare...ti abbraccio fortissimo Lory

    RispondiElimina
  3. E perchè no dentro una cornice shabby? Sarebbe un bellissimo quadretto, anzi, ne farei una serie per decorare una parete.
    Baci
    Rosa

    RispondiElimina
  4. Presente sono io una di quelle mamme a cui tocca svuotare e ripulire il borsone da calcio...ma piano piano lo sto ammaestrando. Ma non tutti i mali vengono per nuocere e brava Paola che invece di buttarle ci hai fatto questo bell'esperimento.

    RispondiElimina
  5. piacciono un sacco anche a me....
    francesca

    RispondiElimina
  6. Un'idea favolosa. Hai quasi superato Nobel, che aveva scoperto casualmente la dinamite, o tu sapevi già l'aspetto che avrebbero assunto le foglie? Ciao, Anna. P.s. più le guardo e più mi meraviglio.

    RispondiElimina
  7. Incredibile Paolaaaaaaaaaaa sei riuscita a trasformare queste semplici foglie,ripulite con la candeggina,non ci posso pensare,fantastico,insomma in una bellissima opportunità per delle creazioni stupende!!
    Sei stata meravigliosa!!
    Un bacione cara a presto!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  8. Mi chiedevo sempre quando pioveva e nel campo della parrocchia c'era fango, mi portava a casa i vestiti o il campo????
    cara Paola con quelle foglie puoi fare tante belle cose, in un vasetto, un quadretto, una copertina di un libro e altre
    ciao Giuliana

    RispondiElimina
  9. Ciao Paola!Ma che idea fantastica e l'effetto è assolutamente strabiliante!Sai che avevo visto su un blog tempo fa, ma non mi ricordo quale, delle foglie cucite veramente carine.Sicuramente troverai loro una perfetta sistemazione!Un abbraccio forte Micol

    RispondiElimina
  10. Non so per che cosa potresti usarle ma di sicuro qualcosa ti verrà in mente!
    Bacio
    Mari

    RispondiElimina
  11. Paola...mi piacciono tutte!!! specialmente quella più grande...con le nervature in rilievo! Sono sicura che presto troverai il modo per valorizzarle!
    Bacioni Lieta

    RispondiElimina
  12. Paola!Che bella idea!Io vado sempre raccogliendo le foglie in autunno!Le amo!Ma non conoscevo questo trattamento con la candeggina!Grazieee!baci,Rosetta

    RispondiElimina
  13. Neanch'io conoscevo il metodo della candeggina, ma quante ne sai? Son venute bellissime...Ciao Paola, buon proseguimento....

    RispondiElimina
  14. sono rimaste così belle che io le incornicerei, magari sotto metti una carta di giornale invecchiata con il caffè poi le appoggi sopra, il vetro di un porta ritratto, due maniglie di recupero e woilà un bel vassoio per il the!
    ma che bello il centrino sul quale le hai appoggiate!
    la tecnica della candeggina non la conoscevo, devo scriverla per ricordarmela bacioni grandi Valeria

    RispondiElimina
  15. che super ide! E poi ti ricordan tuo figlio :)
    baci

    RispondiElimina
  16. Belle, belle, con quest'aria vissuta... potresti farne dei segnalibri o dei bigliettini chiudipacco.
    Questa tecnica che hai utilizzato è da ricordare perchè l'effetto finale è veramente bello
    A presto
    Adriana

    RispondiElimina
  17. Bellissima idea, potresti farne un quadro e stupende le foto con il vecchio libro.
    Debora

    RispondiElimina
  18. CAra Paola, anche delle semplici foglie possono darci uno spunto...la fantasia è un dono inestimabile!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Sono proprio curiosa di vedere cosa riuscirai a creare con queste foglie!
    Un grosso bacione
    Laura

    RispondiElimina
  20. Veramente un bell'effetto queste foglie sbiancate...
    Potresti rivestirci qualcosa...
    un saluto Elisa

    RispondiElimina
  21. Ciao Paola,
    le foglie le ho sempre fatte essiccare tra i giornali ma devo dire che questa tecnica da un risultato magnifico,non vedo l'ora di vedere cosa ne farai!
    L'utimo cuscino è altrettanto bello al primo...sei forte!
    Un abbraccione,
    Letizia.

    RispondiElimina
  22. Anch'io come dice Letizia, le ho sempre essiccate tra fogli di giornale però ci hai dato un'idea strepitosa anche perchè l'effetto è molto bello...e il consiglio che ti ha lasciato Valeria mi sembra un'ottima idea....immagini che bel vassoio?
    Bellissimo pure il libro vintage con le pagine ingiallite dal tempo...che meraviglia!
    Un abbraccio Paola
    Anna

    RispondiElimina
  23. Ciao Paola. Sono bellissime. Belli anche i colori così.
    Mi piace molto anche la cromaticità della foto con le foglie, il vecchio tomo e gli occhiali...molto romantica!
    Buon w.e. NI

    RispondiElimina
  24. Cara Paola queste foglie sono stupende se forse cercavi l'effetto non ci saresti arrivata ma cosi sembra che conoscevi la tecnica da sempre
    complimenti mi piaciono un sacco
    buon fine settimana
    jo

    RispondiElimina
  25. Beh, cara Paola...conoscendoti ormai da un po' di mesi attraverso il tuo blog, non mi stupirei più di tanto vederti tirar fuori dal cilindro una delle tue trovate geniali!! Foglie sbiancate in candeggina...questa non l'avevo ancora sentita, lo giuro!! ;)
    Bacioni
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  26. Che belle! E che deliziosa ambientazione hai ricreato! Sono curiosa di vedere come le utilizzerai...
    Michela

    RispondiElimina
  27. ME ENCANTAN LAS HOJAS SECAS....
    LAS PUSE PEGADAS EN UNA PANTALLA DE LAMPARA Y QUEDARON PRECIOSAS.
    CHAUCITO

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.