♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

venerdì 19 maggio 2017

♥ Maionese di......carote ♥





Come sanno tutte coloro che mi seguono da tempo, a casa nostra gli ospiti non mancano mai e, tra alcuni di loro, c'è chi ha qualche intolleranza a questo o quest'altro ingrediente.

Non mi piace preparare per tutti ed escludere chi, purtroppo, soffre di questo problema, ed allora cerco di trovare qualcosa che possa andare bene anche per loro

Alcuni antipasti che preparo, richiedono la maionese anche solo spalmata sul pane prima di mettere gli altri ingredienti. E per chi non può mangiare l'uovo non posso proporre pietanze che lo contengano, soprattutto a crudo come nel caso della maionese.

Ho scoperto che si può ovviare con la maionese di carote. E' chiaro che il sapore non è lo stesso, ma vi assicuro che non ha nulla da invidiarle.





Ingredienti:

3 carote di media grandezza
un cucchiaio e mezzo di olio extravergine d'oliva
sale fino q.b.
un cucchiaino di aceto di mele
qualche goccia di succo di limone


Procedimento:

Cominciate con il lavare con cura le carote, eliminando le due estremità e tagliatele a tocchetti, non troppo piccoli (vedi foto qui sopra). Mettetele dentro un tegamino con acqua bollente e fatele cuocere fino a quando i rebbi di una forchetta non entreranno bene. NON DEVONO ESSERE MOLLI!

Scolatele e con un coltello spellate la parte esterna. Vedrete, una volta lessate sarà semplicissimo. Questa operazione io la faccio anche quando preparo le carote per l'insalata russa.


Fatto questo versate i pezzi di carota dentro il bicchiere del minipimer, unendo subito tutti gli altri ingredienti. Frullate il tutto fino a quando non otterrete una crema uguale a quella della maionese. Ci vorranno pochi minuti.

Ed ecco pronta la maionese di carote!

Se volete arricchirla, potete unire una puntina di senape, un battuto di erbe aromatiche, del tonno, dei filetti di alici, capperi o quello che la fantasia vi suggerisce

Potete spalmarla sopra a dei crostini e poggiarvi delle fettine di uova sode, deliziosa con pesce e carne bolliti.

Si conserva in frigo per circa 2-3 giorni.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Abbiate fiducia in voi, non temete dei momenti di fragilità che ognuno può avere.

Guardate ogni giorno come un'avventura, e non importa se appare come un dì storto, sforzatevi a trovare il bello e buono in un lembo del tempo racchiuso in esso.

Noi siamo sempre gli "attori" della nostra vita e se anche il "regista" ci pone ostacoli, talvolta apparentemente insormontabili, non temiamo di alzare la testa e di dimostrare, soprattutto a noi, che possiamo farcela e divenire più forti e sagge.

Buon w.e.

♥ zia Polly ♥

5 commenti:

  1. Davvero insolita e molto originale. Grazie per la ricetta! Ti auguro un dolce week end
    Bacioni Alessandra

    RispondiElimina
  2. Non dev'esser male, cara Paola, che belle cose che fai sempre e grazie per condividere e dulcis in fundo Auguri in stra ritardo per il tuo compleanno. Una abbraccio forte Woody

    RispondiElimina
  3. Voglio proprio provarla ...grazie


    RispondiElimina
  4. mai assaggiata!!!!! ma l'idea mi stuzzica...da provare sicuramente!!! Un abbraccio immenso amica mia Lory

    RispondiElimina
  5. Cara Paola,
    Che splendida idea!
    Un abbraccio grande,
    Mariette

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.