♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

venerdì 10 ottobre 2014

Focaccia all'uva, formaggio e pere



C'è un proverbio che dice "Non far sapere al contadino quanto è buono il formaggio con le pere"....proverbio azzeccatissimo a mio parere.

Sabato scorso, per la cena con i nostri amici, ho preparato una focaccia autunnale tra gli antipasti pensando proprio al proverbio che vi ho su citato.

E visto che è piaciuto tanto ai nostri ospiti quanto a noi,  lo condivido con voi.


* Ingredienti per l'impasto:
- gr 250 di farina
- 1 bustina di lievito di birra o mezzo cubetto
- 180 ml di acqua tiepida
- una presa di sale fine
* Ingredienti per la farcia.
- chicchi di uva bianca o nera
- fette formaggio leerdammer
- 2 pere e un pò di pepe nero                                           

Procedimento:

In una ciotola fate sciogliere il lievito di birra con l'acqua tiepida. Cominciate quindi ad unire la farina e il sale. Amalgamate bene fino ad ottenere un impasto morbido, non troppo appiccicoso alle mani. Coprite con un tovagliolo umido e mettete a lievitare per un'ora in un luogo riparato da correnti d'aria.

Nel frattempo lavate le pere, sbucciatele e tagliatele a fette. Lavate e tagliate a metà i chicchi d'uva.

Prendete un foglio di carta da forno, ungetevi le mani con dell'olio d'oliva e stendete l'impasto aiutandovi con le dita. A questo punto mettete le fette di formaggio leerdammer, le fettine di pera e i chicchi d'uva.

Completate con un pizzico di pepe nero.

Infornate a forno già caldo 200° per 15 minuti.

Servite caldo o al massimo tiepido.

§ § § § §


E' stata per me questa una settimana particolare, con emozioni che si sono rincorse e che mi hanno inevitabilmente lasciato un segno particolare nell'animo.

"A te che passi silenziosamente tra queste pagine della mia casa virtuale, a te che discretamente mi fai sentire la tua presenza e il tuo immenso affetto....grazie, grazie di essere ciò che sei e sarai per sempre per me."

Che sia per tutte voi un fine settimana all'insegna dell'armonia e dell'amore.

14 commenti:

  1. ma Paola che meraviglia questa focaccia, con i sapori dell'autunno..una vera specialità!
    grazie per il tuo augurio....deve essere stata una settimana speciale...ti abbraccio simona:)e buon we!

    RispondiElimina
  2. Questa focaccia dai sapori decisamente autunnali è assolutamente da provare....
    Buon fine settimana anche a te cara Paola a presto
    Adriana

    RispondiElimina
  3. Da provare, vado matta per tutti gli ingredienti che hai usato.
    Felice setimana anche a te
    Nadia

    RispondiElimina
  4. al contadino non facciamolo sapere ... per gustarla tutta noi ...stupenda questa ricetta e la dedica ... dolcissima ....ti auguro un bellissimo buon fine settimana ... un abbraccio giusi

    RispondiElimina
  5. Uno dei tuoi post più belli. 😙

    RispondiElimina
  6. Mmmmm....deve essere strabuonissima.
    Debor

    RispondiElimina
  7. Cara Paola,
    Che ricetta deliziosa! E ancora formaggio olandese Leerdammer!
    Avete un buon fine settimana.
    Baci,
    Mariette

    RispondiElimina
  8. Sono cresciuta a pere e formaggio grazie alla mia amata nonna. Però una focaccia così non la conoscevo proprio! Quanta poesia nelle tue righe, dolce Paola. Spero che tutto vada bene e te lo auguro di cuore. I ricordi, per fortuna, sono quei tesori che nessuno potrà mai rubare!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  9. che bella idea questa focaccia !! deve essere buonissima!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  10. Ciao cara Paola, non potevo perdermi la tua focaccia! Alla prossima cena potremmo unire le nostre due proposte: salato e dolce! Buon inizio di settimana!
    V

    RispondiElimina
  11. Mi piace tanto l' uva , anche nelle preparazioni salate. grazie per questa ricetta autunnale e deliziosa . Un bacione grande grande . Molto bella questa canzone...i ricordi...nessuno potrà mai portarceli via.

    RispondiElimina
  12. Da provare... grazie per aver condiviso con noi anche questa ricetta!
    Un bacione
    Laura

    RispondiElimina
  13. Ciao cara Paola. Che bello questo post. Oltre alla ricetta, le tue parole...ed il silenzio di chi "passa" come scrivi. La vita... Un forte abbraccio. NI

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.