♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

mercoledì 5 febbraio 2014

Un piccolo uccellino a crocette aspettando un raggio di sole


Da giorni e giorni oramai piove e la nostra zona è davvero provata, in ginocchio. Hanno consegnato sacchi di sabbia per fermare la fuoriuscita d'acqua dai canali, evacuato asili, un piccolo paese in provincia di Padova. Intere zone devastate, non si è salvata nessuna provincia del Veneto. In montagna poi è letteralmente un disastro, paesi rimasti al freddo e al buio per giorni ed è vietato l'accesso a chi arriva da fuori per timore di valanghe. In tanti anni che vivo in questo paese, mai mi era capitato di vedere chiuso il camminamento lungo l'argine del fiume,  nè di vedere i sacchi dove si vende il pesce il giorno di mercato, mercato che è saltato proprio per il maltempo. Qualcosa non torna, non torna proprio e penso che ci venga restituita tutta l'arroganza che noi abbiamo avuto nei confronti della natura.

Un plauso grande da parte di tutta la nostra popolazione va a tutti i giovani, e non sono stati pochi, che volontariamente si sono uniti alla Protezione Civile per preparare i sacchi di sabbia e che si sono messi a disposizione del Sindaco e di coloro che avevano bisogno. Ragazzi, siete la speranza per il futuro di questo mondo così offeso.

Poco tempo fa ho ricamato questo uccellino a punto croce, lo schema è della meravigliosa Luli. Se ancora non la conoscete fate una visita al suo blog, scoprirete tante meraviglie e schemi bellissimi.



L'ispirazione me l'ha data questa cornicetta di cui mi sono innamorata appena la vidi tempo fa a Maison du Monde. L'ho comprata e lasciata lì in attesa di trovare un soggetto che fosse adatto.


E cos'altro di meglio di questo piccolo uccellino potevo trovare? L'ho ricamato in una tonalità neutra, color beige più o meno, della Dmc n. 842, è una tonalità che mi piace tanto e la sto usando spesso ultimamente.

L'effetto finale mi piace e se avete notato, fa parte anche della foto di sfondo del mio blog.

Nella speranza che ovunque torni la normalità, vi abbraccio tutte!


17 commenti:

  1. Paola mi dispiace molto per quello che state subendo!La colpa non è della pioggia ma di chi non pulisce i canali ecc.
    Tornando al tuo post,il ricamo dell'uccellino è carinissimo e ben si alloggia nella tua cornice!Bacioni!Rosetta

    RispondiElimina
  2. Come ti capisco, anche qui vicino l'acqua è uscita da un "ruscelletto" che si è gonfiato e ha invaso case e negozi.
    Comunque, per quanto riguarda il tuo stupendo ricamo, è perfetto in questa cornice.
    Stefy

    RispondiElimina
  3. Paola che bello e delicato il tuo ricamo, con quella cornice è perfetto...e che come hai detto tu che porti in raggio di sole ovunque ce ne sia bisogno...ti auguro una buona serata..ti abbraccio simona

    RispondiElimina
  4. Cara Paola, continuiamo a ripeterci che è la natura che si ribella ma non si fa nulla per porre
    rimedio...Il Veneto si risolleverà grazie ai suoi giovani abitanti così laboriosi, speriamo.......
    Il tuo ricamo è un amore e la cornice sembra creata apposta. Un bacio

    RispondiElimina
  5. Ciao cara,
    è proprio così.
    La natura non "si ribella", lei non fa colpi di testa...
    ... e non è vendicativa ...
    ... la natura ci mette semplicemente, e suo malgrado, davanti alle conseguenze
    delle scriteriate mani dell'uomo.

    Il ricamino tanto quanto la cornicetta di Maisons sono semplicemente una delizia, amo profondamente i "colori non-colori" ...
    ...almeno quanto amo i colori pastello...
    ... ed è vero, non avevo fatto caso che entrambi, assemblati, fanno parte del
    tuo bellissimo header ^-^ !

    Un bacio...

    RispondiElimina
  6. Speriamo che tutto torni presto alla normalità , intanto ti dico che il tuo ricamo è molto bello ,fine ed elegante , adatto alla cornicetta!!
    Baci

    RispondiElimina
  7. E si, a pochissimi km da casa mia l'acqua ha raggiunto il metro e mezzo in alcune case e pensa che il bacchiglione mi sta a 100 metri circa in linea d'aria...la natura si sta ribellando, lo penso pure io.
    Il tuo ricamino è adattissimo alla cornice...Maison du Monde ha di quelle cosine a cui non è possibile resistere.
    Debora

    RispondiElimina
  8. ciao Polly, finalmente oggi un po' di sole, ci voleva, spero che ci sia anche li', bellissima la cornice con l'uccellino e il tuo ricamo e' molto adatto, sta molto bene il tutto completo , complimenti, bravissima, ciao buona giornata a presto rosa, baci.)

    RispondiElimina
  9. Paola carissima, la pioggia sta facendo veramente disastri ovunque, speriamo che presto torni davvero la normalità!!!!! ma non esiste più un inverno "normale" purtroppo!!!! delicato e dolcissimo il tuo ricamo , sta divinamente in quella deliziosa cornicetta, un bacione Lory

    RispondiElimina
  10. Oh...ma quanto è delizioso il tuo uccellino ricamato! Adoro il soggetto ed il colore che hai scelto. Nella cornice di Maison du Monde ci sta un incanto! Mi spiace tanto per i danni della pioggia e spero che presto si ripristini la normalità.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  11. Speriamo che torni presto a splendere il sole...complimenti per il delizioso ricamo che si abbina benissimo alla cornice.
    Baci Clara

    RispondiElimina
  12. qui da me freddo e tanta, tanta neve...si aspetta il sole!!!!
    bellissimo e tenero questo uccellino
    un bacione buona giornata VAleria

    RispondiElimina
  13. Oggi non ci credevo il sole, sono andata a passeggiare per l'argine e ho visto campi e campi sommersi, una desolazione, stalle casolari isolati , una tristezza
    Il tuo uccellino è molto carino, anzi tenero.
    ciao Giuliana

    RispondiElimina
  14. Cara Paola hai proprio ragione,la natura non ne può più e si ribella,davanti ai disastri naturali siamo niente....speriamo bene!
    Quest'uccellino ha trovato la collocazione giusta,adorabile...anche il colore mi piace,è molto fine,complimenti!
    Un abbraccio!
    Letizia

    RispondiElimina
  15. il ricamo ci sta d'incanto in questa cornicetta.glo

    RispondiElimina
  16. Carissima Paola,
    Quali disastri con troppa pioggia... Mi ricordo quando avevo solo 2 anni, il 1 febbraio 1953 (Beh ho acceso 2 al 6 de febbraio...) che mio padre è andato via per riempire tanti di sacchi di sabbia per aiutare a fermare l'acqua dal grande fiume Schelde e i molti bracci di mare. Avevano rotto gli argini e al molto fredda notte del 31 gennaio così tante persone erano in attesa sopra i tetti per essere salvati. 1836 persone annegata e un tanti di animali. Dopo che l'olandese hanno costruito opere del Delta come volevano mai più a pagare un prezzo così alto a causa di inondazioni. Ora possono completamente tagliato fuori quelle braccia di mare e salvare il paese che si trova dietro di esso.
    Permette di pregare e sperare che non ci sarà alcuna morte nella tua zona, né in montagna. Madre natura può essere molto indisciplinati e dura. Abbracci a te,
    Mariette

    RispondiElimina
  17. Hai ragione, qualcosa non torna... perchè vedi che ormai in tutta Italia non è più normale avere giorni di pioggia di neve di siccità, stiamo pagando il conto per aver voluto piegare l'ambiente e la terra a nostro piacimento. Speriamo in meglio... che il tuo uccellino possa essere come augurio di primavera. Ciao, Anna.

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.