♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

giovedì 31 ottobre 2013

Ricetta del pan brioche della mia amica Beatrice di Gubbio - E una dedica mia personale a tutte voi che in questi giorni ricorderete qualcuno che non c'è più


Care amiche anticipo ad oggi la ricetta del venerdì perchè domani arriverà la mia mamma e si fermerà da noi fino a lunedì. La ricetta che vi propongo oggi è una ricetta che mi fu insegnata anni fa da una mia carissima e meravigliosa amica di Gubbio, Beatrice, donna splendida con una famiglia sua e di origine straordinarie. Ho dei meravigliosi e indimenticabili ricordi dei nostri soggiorni da lei, in quella terra fantastica, l'Umbria, e Gubbio a Natale è qualcosa di FAVOLOSO, non dimentichiamo che quella è la terra di San Francesco, colui che creò il Presepe.

Questa ricetta me l'aveva insegnata per preparare dei cornetti alla marmellata o al cioccolato e anche per fare un ottimo pan brioche, ottimo spalmato con marmellata o crema al cioccolato, o anche abbinato a salumi perchè davvero poco dolce.


Ingredienti: gr. 500 di farina "00", 1 bicchiere di latte tiepido, 50 gr di lievito di birra, 1 uovo intero, 2 cucchiai di zucchero, gr 150 di burro.

Procedimento: Sciogliere nel latte tiepido il lievito di birra. In una terrina mettere la farina, versare il lievito sciolto nel latte, l'uovo intero e lo zucchero. Mescolare bene fino ad ottenere una bella pasta morbida e soffice. Lasciare lievitare per un ora in un luogo senza correnti d'aria (io lo metto dentro il microonde). Trascorso questo tempo tirare questa pasta con il mattarello a forma di cerchio e con il coltello tagliare tanti spicchi da questo impasto, dei triangoli in pratica. Nella parte più larga di questi triangoli mettere o un pezzetto di cioccolato fondente, o della marmellata, nutella, o anche niente e poi arrotolarli su se stessi e porli su una teglia da forno con carta forno e lasciare lì per un paio d'ore. Cuocere a forno già caldo 180° per 10 minuti. Spolverizzare con lo zucchero a velo.

Con gli ingredienti che leggete qui sopra ho diviso in due l'impasto, preparato i cornetti che vedete qui sopra e poi, con uno stampo da plumcake ho fatto il pan brioche


che io uso alla mattina con la marmellata di arance e cardamomo (vi ho dato la ricetta lo scorso anno), o con altre marmellate. Che bontàààààààà!

Vi consiglio di coprire sia i cornetti e il pan brioche con della pellicola trasparente, si mantengono morbidi per più giorni. Entrambi sono ottimi per la colazione o anche come merenda. Io oggi mi sono pappata una bella fetta di questo pane con un pezzetto di formaggio.....boooooono donne! Infatti, come vi ho detto, non essendo troppo dolce si sposa benissimo con salumi e formaggi. Provate, non ve ne pentirete!

Ora voglio dedicare a tutte coloro che passerano qui da me un video. Questo video a me è molto caro, lo dedicai 3 anni fa ad una persona che non c'è più da quasi 6 anni, una persona per me speciale, unica, meravigliosa, che porterò nel cuore per sempre ed oltre.

Il dolore della perdita di una o più, ahimè, persone care è un dolore che ci accompagna ogni giorno dell'anno, lo so, lo so bene,  ma in questi giorni, diventa più forte, più pesante. Con questo video mi auguro di  fare arrivare il messaggio che chi è "solo momentaneamente assente" come dico sempre io, ci dice, grazie anche alle parole di Sant'Agostino.



Alla prossima settimana. Un grosso abbraccio a tutte voi che passerete, sia che mi lasciate un commento, sia che passiate in modo silenzioso.

22 commenti:

  1. Mmmmm...che voglia mi hai fatto venire :).
    Io questi giorni preferisco fare lo struzzo e pensare che sono i gironi di Halloween...
    Debora

    RispondiElimina
  2. Carissima Paola,
    Sei una figlia così dolce, dedicando per prendere la tua mamma vicino al tuo cuore durante questi giorni speciali di memoria nella nostra religione. Quel video è così vero, e mi ha causato lacrime. Ecco perché odio Halloween come non appartiene qui. Si tratta solo di cose commerciali e per creare più inquinamento all'ambiente. Tutti i Santi e Tutte le Anime è pulito, è puro e è Stati Uniti, tutti noi; insieme a cari su altro lato... Un grande abbraccio e saluto a tua mamma!
    Mariette

    RispondiElimina
  3. Dolcissima amica mia,sei come questo pan brioche,tenero e buono!!;D
    Un pensiero anche da parte mia alle persone che non vediamo,ma ci sono!!
    Bellissimo questo video!!
    Un abbraccio SPECIALE,ma SPECIALE eh,GRANDE GRANDE!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  4. Questo video è bellissimo e le parole che scorrono insieme alla musica toccano il cuore!
    La ricetta mi intriga e la farò al più presto,così la proverò con le mie marmellate,grazie Paola!
    Un abbraccio a te e alla tua mamma!
    Letizia

    RispondiElimina
  5. E io l'abbraccio lo rimando a te, stretto stretto!
    E la ricetta la passo a mio marito..
    Un bacio carissima
    paola

    RispondiElimina
  6. Ciao Paola, un forte abbraccio e grazie per il bel video che porta una grande speranza nei nostri cuori
    Adriana

    RispondiElimina
  7. il video è bellissimo, le parole devo scriverle, incorniciarle.........grazie......
    simona

    RispondiElimina
  8. Ciao Paoletta!!! Pur essendo umbra, non conoscevo questa deliziosa ricetta, ma sai, in cuicina io sono una schiappa. Il video bellissimo,bellissimo davvero, soprattutto in questi giorni, il ricordo dei nostri cari si fa ancora più vivo. Un grande abbraccio
    Emi

    RispondiElimina
  9. grazie...grazie infinite per questo video.glo

    RispondiElimina
  10. sono giorni intensi questi.. ricordare qualcuno che non c'è più ci porta inevitabilmente a riflettere sulla finitezza della vita e personalmente mi fa riflettere sul tempo che a volte sai spreca per litigi o cose banali ..

    RispondiElimina
  11. Bellissime le parole di questo video Paola ,
    fanno bene all'anima!!
    Ma possibile che mi tenti sempre con queste
    ricettine così succulente?! Odio le diete!!!!!!
    Love Susy x
    E un particolare abbraccio grande grande grandisssssimo

    RispondiElimina
  12. ciao Paola, grazie per il bellissimo video molto commovente, ci unisce tutte nel ricordo di persone speciali che sono andate nella stanza accanto e ci aspettano...
    complimenti per le tue briochine, sono stupende complimenti, hanno un'aria deliziosa, grazie per la ricetta, un abbraccio rosa a presto.

    RispondiElimina
  13. Che bella ricetta golosa!!!! E il video è tenerissimo, io li penso in Cielo a far festa!!!!Ciao un abbraccio a te e alla mamma.

    RispondiElimina
  14. Grazie cara Paola,sei stata delicatissima a regalarci questo video ....e anche un'altra delle tue favolose "ricettine"
    Un caro abbraccio
    Daniela

    RispondiElimina
  15. Mmmm..mi sto leccando i baffi! Che delizia questa ricetta! Grazie per il toccante, commovente e dolcissimo video.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  16. Che questi dolcetti siano buoni........non ho dubbi....per il resto
    <3 <3 <3 un abbraccio grande grande grande
    Lieta

    RispondiElimina
  17. ciao che meraviglia il tuo blog ti ho scoperta per caso e ne sono felice se ti va vienimi a trovare sul mio blog
    spicchidelgusto
    a presto elisa

    RispondiElimina
  18. Che buoni questi dolcetti ! Mi conservo la ricetta !
    baci

    RispondiElimina
  19. E' vero sono solo nella stanza accanto. Bellissimo il tuo post.... Ciao, Anna.

    RispondiElimina
  20. ...beh...riuscire a fare le brioche in casa è sempre stato il mio sogno!...complimenti per il quadretto di halloween, anche se è una festa che non amo molto e non festeggio mai, devo ammettere che è davvero delizioso!

    RispondiElimina
  21. grazie per la golosa ricetta e grazie per questo delicato pensiero,
    ciao Marina

    RispondiElimina
  22. Una poesia...dolcissima....GRAZIE.
    ETTA

    RispondiElimina

Grazie per la vostra visita e per il commento.